giovedì 6 ottobre 2016

Canicattì, arrestato Mirko Messina per droga e resistenza a pubblico ufficiale

A Canicattì (provincia di Agrigento) un giovane pregiudicato, Mirko Messina è stato arrestato dai carabinieri con un provvedimento di unificazione di pene concorrenti.
L'uomo, infatti, deve scontare ancora nove mesi di reclusione per due reati. Il primo per resistenza a pubblico ufficiale, quando, il 3 agosto 2012, insieme ad un altro pregiudicato, tentò la fuga scagliandosi contro i militari. In quell'occasione venne trovato con alcuni grammi di marijuana. Il secondo reato fu commesso il 10 maggio 2013, quando venne arrestato dai carabinieri perché trovato in possesso di un grosso quantitativo di sostanza stupefacente."

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.