giovedì 29 settembre 2016

Teatro Trastevere, il 5 ottobre l'eclettico Gabriele Cantando Pascali inaugura la stagione con "Se stasera sono qui"

L'Associazione Culturale Teatro Trastevere ha il piacere di aprire la Stagione di Nuova Drammaturgia Contemporanea con un testo originale di Liliana Eritrei, promotrice di un Teatro all’Inverso in cui la maschera non viene più indossata ma finalmente cade e lascia vedere i due volti del protagonista, interpretato da Gabriele Cantando Pascali, artista eclettico che spazia dalla danza, al cinema, al teatro con la disinvoltura e la leggiadria che solo gli artisti performer sanno offrire.

Molteplici sono i temi presi come spunto dall’osservazione della realtà quotidiana ai ricordi personali riferiti all’infanzia e adolescenza in Puglia.
Liliana Eritrei ha collaborato in vari settori dello spettacolo come attrice autrice e regista. Ha partecipato con il trio comico“La Tresca” a varietà televisivi come Premiatissima, Shaker e Grand hotel, ha scritto spettacoli teatrali e sceneggiati per cinema e tv. Ha pubblicato per la Minerva il romanzo “The Dancer-Storia d’amore e di pugni in 12 round” da cui è stata tratta la fiction “Il sogno di Rocco” in onda prossimamente sulla RAI.
Gabriele Cantando Pascali, danzatore, coreografo e attore per produzioni televisive e teatrali con Augusto Zucchi, Fabio Grossi, Leo Gullotta, partecipa a progetti cinematografici indipendenti, insegnante di Modern Dance presso IALS di Roma, è al suo debutto come One woMAN Show.

TEATRO TRASTEVERE
in collaborazione con
ArteDrammaeSpettacolo

presenta
Gabriele Cantando Pascali
in

SE STASERA SONO QUI
dal 5 al 9 ottobre 2016

testi e regia di
LILIANA ERITREI

con
Gabriele Cantando Pascali

Con la partecipazione in scena di Lucia Bochicchio e Rosario Marotta

Assistente alla regia Federica Tessari
Disegno luci Andrea Busiri Vici
Scenografia Mariella Pizziconi
Vocal Coach Paolo Bianchi
Fotografia locandina Fabrizio Nardocci

Teatro Trastevere venerdì e sabato h 21.00, domenica h 17:30
contatti: tel: 06.5814004
Ufficio Stampa
TEATRO TRASTEVERE
Vania Lai

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.