martedì 20 settembre 2016

Roma Web Fest 2016, un acceleratore di fiducia: online il programma della IV edizione

È stato pubblicato il programma del Roma Web Fest 2016. Ricco di anteprime, workshop, panel, eventi speciali, incontri con web star e personaggi di cinema e tv che racconteranno le proprie esperienze nell’innovativo mondo dei prodotti che nascono per essere fruiti dalla rete, il festival coinvolgerà creativi italiani e stranieri, insieme ai direttori dei più importanti web fest internazionali (Los Angeles, Marsiglia, Corea, Berlino, Washington), chiamati a svelare le tendenze del momento.

Fiore all’occhiello della quarta edizione del RWF è la media partnership con Sky Atlantic e l’evento speciale dedicato all’anteprima italiana del primo episodio di Westworld - venerdì 30 settembre ore 16, Sala Auditorium – la nuova, attesissima serie HBO ispirata al cult movie di Michael Crichton del 1973, ambientata in un futuristico resort di lusso popolato da robot, scritta e diretta da Jonathan Nolan, prodotta da J.J. Abrams, conAnthony Hopkins e un cast stellare.
Ad aprire I lavori, venerdì 30 settembre alle ore 10:00, in programma il panel “Storytelling nel gaming” il cui incontro sarà incentrato sui temi della serialità e dei videogiochi e sulla frammentazione dello storytelling come amplificazione emotiva. A moderare l’incontro Marco Accordi Rickards, direttore di VIGAMUS. Poi, sarà la volta del panel “Io faccio cinema” promosso da FAPAV - Federazione per la Tutela dei Contenuti Audiovisivi e Multimediali, seguito da “Finanziare una web serie”, moderato da Mario La Torre, con la partecipazione di rappresentanti del MIBACT, della Regione Lazio e della Roma Lazio Film Commission.
Tra i molti incontri, quello sul “Branded content” per un confronto con i settori industriali che investono nella comunicazione diretta, pensata da giovani talenti. 
Sempre venerdì alle ore 17:00, la presentazione della ricerca sui talenti italiani di YouTube e sui loro processi creativi, realizzata dall’Osservatorio Focus in Media.
Sabato, Poste Italiane svelerà il progetto dedicato ad una nuova web serie che coinvolge 4 tra i gruppi creativi più famosi in Italia. “Fabrique du cinema” affronterà il tema del sempre più stretto rapporto tra web serie e cinema, per capire le nuove tendenze. “Reflusso Crossmediale” è il titolo dell’incontro tra molti famosi filmmaker (Luca Vecchi, Roberto Venturini, la Buoncostume, gli Zero e molti altri) che hanno scritto un’antologia di racconti pulp per confezionare un progetto crossmediale che da un’iniziale fase editoriale si trasformi in un adattamento audiovisivo.
Numerosi anche gli eventi dedicati a youtuber, blogger e fashion blogger e ad incontri con autori e filmmaker internazionali. Tra gli eventi, spicca Excape Martina – La Facebook Live Experience, ideata da Riccardo Milanesi, che permetterà a chi sarà presente al RWF, di essere il “regista” della prima puntata di una web serie che si svolgerà in diretta, al fine di aiutare Martina, la protagonista, a salvarsi da un personaggio armato di cattive intenzioni. Ancora tra i workshop in programma “Come diventare uno Youtuber” “Come creare una web serie”. Quest’ultimo, finanziato dalla SIAE e sostenuto da i 100Autori, vedrà la partecipazione di autori e filmmaker italiani e stranieri che, riuniti in più team, dovranno collaborare per creare una web serie collettiva. E la presentazione di “Forte Apache”, la nuova iniziativa dei protagonisti de “Il ruggito del coniglio”: una piattaforma in cui verranno raccolti video di genere comico e satirico.
Particolare attenzione sarà dedicata anche alla veicolazione dei nuovi progetti di web serie. Filmmaker e creativi attraverso i “Pitch per Produttori e Filmmaker” avranno l’opportunità di presentare i loro progetti inediti ad alcuni tra i più importanti soggetti industriali italiani del settore (Sky, Palomar, FremantleMedia Italia, Lux Vide, Rai, Medusa ecc..)10 web radio, all’ingresso del RWF si alterneranno nei vari momenti del Festival per realizzare una comunicazione costante, fresca e diretta con il pubblico connesso.
Il Roma Web Fest, diretto da Janet De Nardis,  in collaborazione con Micromegas Comunicazione S.p.A. vi aspetta per tutto questo, e tanto altro, dal 30 settembre al 2 ottobre al MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo (Via Guido Reni, 4). 

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.