lunedì 22 agosto 2016

Michela Andreozzi, il 26 agosto LECTIO MAGISTRALIS sulle FAVOLE al Gay Village Collage

Molto più di uno spettacolo: sul palco del Gay Village Collage, il 26 agosto, grazie a Michela Andreozzi, andranno in scena le più antiche e famose favole con una personale rivisitazione di quanto – da sempre – ci hanno raccontato, con la collaborazione di Vladimir Luxuria, il supporto dei KarmaB e dei #GayVillageDancer.

Un venerdì sera per una Lectio Magistralis all’insegna della comicità, ma non solo. All’occhio attento della famosa comica non sono infatti sfuggiti significativi particolari del mondo fiabesco: «A essere precisi il mondo delle favole è un mondo di m... soprattutto per le donne» spiega la comica «eroiche creature di storie che le vedono nella migliore delle ipotesi schiave di nani, prigioniere di draghi, in stato di coma o vendute al miglior offerente. Se va veramente male, rimangono in casa del re padre padrone, vagamente pedofilo e incestuoso che ovviamente si tiene la figlia più piccola e carina per sé».E questo è solo l’inizio perché sul palco del Ninfeo ci sarà spazio per tutte le storie più conosciute: daBiancaneve alla Bella Addormentata«ridotte a vegetali da streghe e che non fanno in tempo a prendere sonno che arriva il principe guardone e necrofilo che approfitta di loro, mentre non possono opporsi» aggiunge ancora ridendo Andreozzi. Ma non verranno solo sfatati antichi miti del mondo incantato: a chiudere lo spettacolo sarà una personale reinterpretazione di Cenerentola. Intitolata – per l’occasione –“Genderentola”. Una serata unica nel suo genere, dove comicità e ironia sono assicurati!
Foto di Barbara Gravelli