venerdì 26 agosto 2016

MARCO IANNITELLO NEL CAST DE “IL VINCENTE”, opera prima di Luca Magri

L'attore Marco Iannitello torna sul grande schermo: è infatti nel cast de “Il Vincente”, opera prima del collega Luca Magri, con cui aveva già avuto modo di dividere il set nel 2011 per l'horror “La casa nel vento dei morti”.

“Il Vincente” racconta la storia di Antonio (interpretato dallo stesso Magri), un giovane scapolo benestante con il vizio del poker.
Marco veste invece i panni di Gabriele: «È un ragazzo che, come il protagonista, ha dei problemi con il gioco d'azzardo ed è proprio questo che li rende così vicini» - racconta Marco - «Lavorare con Luca Magri è come stare in famigia: oltre che colleghi, infatti, siamo anche molto amici».


Il film sarà nelle sale italiane dal 1 settembre.

Marco Iannitello è nato a Palermo, è stato per diverso tempo a Roma (dove tornerà presto), ma al momento vive a Rimini.

Muove i primi passi a teatro, per poi mettersi a studiare cinema presso la scuola di Lino Capolicchio. Nel 2007 esordisce sia sul grande schermo con “Ho voglia di te” di Luis Prieto che in tv con “Provaci ancora prof 2” di Rossella Izzo. 
Nel suo curriculum troviamo film come “Diciottanni – Il mondo ai miei piedi” di Elisabetta Rocchetti (2011), “L'arrivo di Wang” dei Manetti Bros (2011), “La casa nel vento dei morti” di Francesco Campanini (2012) e fiction di successo come “Distretto di polizia”, “L'Ispettore Coliandro”, “Notte prima degli esami '82”, “R.I.S. Roma – Delitti Imperfetti”, “Don Matteo”, “Che Dio ci aiuti”, “Squadra antimafia”, “Rex” e “Il giovane Montalbano”.


Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.