sabato 13 agosto 2016

I Paipers, “QUANDO QUANDO QUANDO” del trio pugliese al ritmo di Rio

All’inizio dell’estate con il frizzante riff de “Il Geghegé”, popolare canzone di Rita Pavone, I Paipers hanno “riportato in vita” la magica atmosfera degli anni ’60, propagata nel sud-Italia con il loro tour estivo tuttora in corso.
Dal 10 agosto l’energico trio pugliese lancia la sua briosa interpretazione di “Quando Quando Quando”, eterno successo scritto da Alberto Testa e presentato da Tony Renis al Festival di Sanremo del 1962. Il pezzo trionfa nell’edizione di Canzonissima del 1963, diventa in breve tempo un successo mondiale e risulta il secondo singolo più venduto nella storia della musica, dopo “White Christmas”!

Ed è proprio il sound vagamente bossanova del brano, trasformato da I Paipers in allegro ritmo samba dal sapore brasiliano - attualissimo in questi giorni di Olimpiadi a Rio de Janeiro - che emerge nel videoclip girato a bordo piscina, dove i protagonisti cantano, suonano e si divertono insieme a tanti amici con leggerezza e tanta voglia di godersi il sole e il caldo estivo.

I Paipers spiegano così i motivi che li hanno portati a scegliere di reinterpretare il brano di Tony Renis:

Quando Quando Quando è uno dei pezzi che preferiamo suonare dal vivo per il suo ritmo che trasmette voglia di far festa, accantonando volutamente la malinconica saudade amorosa della versione originale.Nel nostro immaginario ci sono gli atleti azzurri che festeggiano sulle spiagge brasiliane le loro vittorie alle Olimpiadi: è il nostro augurio per Rio 2016. Per dare ritmo al pezzo ci siamo divertiti molto nell’utilizzare ogni genere di percussioni (campanacci, clave, bonghi, congas, cozze…), ricreando così l’atmosfera colorata e gioiosa delle palme e delle spiagge di Copa Cabana”.

GUARDA IL VIDEO di “QUANDO QUANDO QUANDO” al link:https://youtu.be/PynxHwvSdtg

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.