mercoledì 27 luglio 2016

Ravenna, 28 luglio Teatro Alighieri: Riccardo Muti, 75 anni insegnando Verdi ai direttori di domani


Riccardo Muti festeggia domani, giovedì 28 luglio, il proprio 75esimo compleanno al Teatro Alighieri di Ravenna, circondato dai giovani allievi e dagli uditori delle seconda edizione dell’Italian Opera Academy che porta il suo nome. A misurarsi con la conduzione di Traviata - titolo cui quest’anno è dedicata, dopo l’altro capolavoro verdiano scelto nel 2015, Falstaff – i quattro giovani direttori d’orchestra selezionati tra le oltre 400 domande di ammissione giunte da tutto il mondo: Jiao Yang (30 anni, Cina), Alberto Maniaci (29 anni, Palermo), Dawid Runtz (24 anni, Polonia) e Giedre Slekyte (27 anni, Lituania). Sul podio della “sua” Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, insegnando a giovani e talentuosi direttori d’orchestra, maestri collaboratori e cantanti (questi ultimi selezionati e preparati da Renata Scotto) come affrontare l’opera di Giuseppe Verdi, di cui è uno dei più grandi interpreti di sempre: è difficile immaginare una celebrazione più significativa per il compleanno di Riccardo Muti; difficile dimostrare maggiore coerenza e costanza nella missione, che Muti mai ha perso di vista, di trasmettere alle giovani generazioni l’amore per la musica e per lo studio rigoroso. 

Le lezioni-prove dell’Accademia continuano tutti i giorni al Teatro Alighieri e, per la giornata di sabato 30 luglio (prove di assieme al mattino dalle 10.30 alle 13 e al pomeriggio dalle 16.30 alle 19) 100 posti saranno offerti gratuitamente al pubblico grazie all’importante contributo degli sponsor (Barilla, Unipol Banca, UnipolSai Assicurazioni, C.M.C. Ravenna, Coop Alleanza 3.0, Itway, FBS, Mercedes Benz – De Stefani e QN-Il Resto del Carlino) che sostengono il progetto. 

I pass che consentono l’accesso libero alle prove del mattino e del pomeriggio potranno essere conquistati, uno per persona e fino ad esaurimento, a partire dalle ore 10 di venerdì 29 luglio. Due le modalità: 50 alla biglietteria del Teatro Alighieri, mentre 50 saranno assegnati tramite la pagina Facebook ufficiale di Riccardo Muti.

info: 0544 249244 – www.riccardomutimusic.com