lunedì 11 luglio 2016

MINERVA AUCTIONS, una stagione da record per i Libri: totale di aggiudicazioni pari a € 484.000

Venerdì 8 luglio 2016 si è conclusa l’asta di Libri, Autografi e Stampe che ha confermato la leadership in Italia del reparto Libri e Autografi di Minerva Auctions, con un totale di aggiudicazioni pari a € 484.000, che si vanno ad aggiungere ai € 722.000 dell’asta del 3 febbraio, portando il totale per il I semestre a € 1.206.000.

Una stagione trionfale, conclusasi ieri sera con una scoppiettante sezione finale di incunaboli venduti al 90%, con aggiudicazioni pari a 3-4 volte le stime iniziali. Tra i top lot si segnalano:
·         Lotto 836, Jacopo da Forlì, De intensione et remissione formarum, 1476. Uno dei primi testi di Fisica con l’approccio moderno. Stima € 2.000-3.000, aggiudicazione € 13.750
·         Lotto 857, Sant’Agostino, Monte dell’Oratione, manoscritto cartaceo del XIV sec. Raro volgarizzamento di un testo pseduo-agostiniano. Stima € 2.000-2.500, aggiudicazione € 10.000
·         Lotto 762, Alhazen, Opticae, 1572. Il primo libro moderno di Ottica, il fondamento di tutti gli studi successivi. Stima € 14.000-16.000, aggiudicazione € 37.500
·         Lotto 712, Gaurico, De Scuptura…, 1504. Il primo moderno manuale di storia dell’arte, rarissimo sul mercato. Stima € 1.500-2.000, aggiudicazione € 20.000
·         Lotto 710 Galigai, Summa de Arithmetica, 1521. Rara prima edizione di un prezioso manuale matematico. Stima € 1.200-1.600, aggiudicazione € 15.000
·         Lotto 633 Dante, Commedia, 1515 circa. La rara edizione stampata da Paganini di Dante, nel minuscolo formato in 24°, poco più di 8 cm di altezza! Un vero capolavoro di abilità tipografica per l’epoca. Stima € 2.500-3.500, aggiudicazione € 16.250.
La maiuscola partecipazione di stranieri sulle piattaforme e collegati al telefono dimostra ancora una volta come il settore dei libri sia uno dei pochi realmente internazionali nel panorama di una casa d’aste, e questo per la semplice ragione che i libri prodotti in Italia tra la metà del Quattrocento e la metà del Settecento  sono i più collezionati nel mondo, ed è dunque naturale per uno straniero venirli a cercare qui, in Italia.
Minerva si prepara a celebrare il 6 dicembre 2016 il suo decennale, un decennio di grandi successi iniziati proprio con un’asta di libri il 6 dicembre 2006. Sarà un’asta di Libri a concludere dunque l’anno in corso.
Roma, 9 luglio 2016

Scheda informativa
Asta: MINERVA AUCTIONS, asta di Libri, Autografi e Stampe
Luogo: Palazzo  Odescalchi, piazza SS. Apostoli 80, Roma
Contatti: 06-6791107; info@minervaauctions.com