domenica 19 giugno 2016

TAORMINA FILM FEST, BAGNO DI FOLLA PER IL CAST DI “HOUSE HUSBANDS” E LA PRODUTTRICE VERDIANA BIXIO

Bagno di folla e tanti selfie per i protagonisti della serie dal titolo ancora provvisorio "House Husbands” e la produttrice Verdiana Bixio che li ha accompagnati in occasione dell’incontro sulle famiglie di oggi nella fiction tv al Taormina Film Fest.

Emilio Solfrizzi, Filippo Nigro, Fabio Troiano e Carmine Recano sono stati presi di assalto dai fan e dagli spettatori della masterclass in cui hanno parlato dei loro ruoli e della loro esperienza nella fiction “House Husbands.”
Grande successo per il forum dedicato alle famiglie in cui la produttrice Verdiana Bixio ha più volte sottolineato come nelle produzioni Publispei da “Medico in Famiglia” a “House Husbands” e  “È arrivata la Felicità”  ci sia un’attenzione per i numerosi cambiamenti della società moderna. In “House Husbands” si affronta il tema dell’affido di una coppia di omosessuali che si trova a crescere la figlia della sorella morta di uno dei due, in E’ arrivata la Felicità si racconta la storia d’amore di una coppia di giovani lesbiche in procinto di diventare e per questo motivo si è aggiudicata i Diversity Media Awards come migliore serie televisiva italiana. Ma è stata la serie “Medico in Famiglia” per prima ad affrontare tematiche legate alle famiglie allargate raccontando situazioni con una leggerezza e semplicità così diretta che ha creato da subito accoglienza e accettazione della diversità, perché è questo che sanno fare le fiction tv parlare alla pancia degli italiani.
La serie “dramedy” in 10 episodi da 90 minuti diretta da Francesco Pavolini e Vincenzo Terracciano è prodotta dalla Publispei di Verdiana Bixio per Mediaset, in onda prossimamente su Canale 5. La serie, versione italiana della serie australiana “House Husbands”, le cui riprese termineranno a luglio racconta le vicissitudini di quattro papà a tempo pieno e si concentra su quattro famiglie che hanno una sola cosa in comune: i padri che affrontano il compito difficile di occuparsi dei loro figli. Il tono della serie ci mostra come in queste famiglie in cui i ruoli tradizionali si sono invertiti drasticamente si riescano ad avere infinite accezioni e spesso a trovare la felicità.