domenica 19 giugno 2016

Salerno, TANGO DOWN: il 19 giugno l'autore Gianluca Durante sfida il pubblico nella caccia all'assassino

Brividi estivi a “Salerno Letteratura” con il nuovo thriller di Gianluca Durante, Tango down - Nella mente dell’assassino (Leone Editore 2016) che inaugura domenica 19 giugno alle ore 18 “Largo al Giallo” (Fondazione Carisal, via Bastioni, nei pressi del Museo diocesano di Salerno).
L’autore, con un monologo/performance, coinvolgerà il pubblico nell’analisi degli indizi per scoprire chi è l’assassino, esplorando la mente dei protagonisti alle prese con un triplice omicidio, senza colpevole, di questo tumultuoso thriller psicologico dai tratti cyberpunk. Serial killer, virus informatici, servizi segreti: sono queste le componenti di una caccia all’assassino ad alta tensione che sconvolgerà per sempre la vita del crime reporter Stefano Mombelli… e anche la vostra.

L’autore: Gianluca Durante, salernitano, classe 1980, giornalista dal 2000, ha condotto programmi televisivi a sfondo politico ed economico, e ha lavorato per quotidiani, radio e agenzie di stampa occupandosi di cronaca, cultura e sport. Nel 2007, il suo romanzo d’esordio, “Altravita”, ha vinto il Premio Tedeschi ed è stato pubblicato nei Gialli Mondadori. Nel 2012 ha pubblicato “Altravita 2.0” (Leone Editore). “Tango down - Nella mente dell’assassino” (Leone Editore 2016) è il suo terzo romanzo.

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.